Christopher J. Walker

Firma di Christopher J. Walker

Christopher Joseph Walker (10 luglio 1942 – 18 aprile 2017) è stato uno storico britannico, autore di libri sulla storia dell'Armenia, del mondo islamico e della Gran Bretagna.Ha studiato al Lancing College e al Brasenose College di Oxford.

Ha lavorato nel dipartimento di manoscritti storici e letterari di Sotheby's. Dopo aver vinto una borsa di studio da Winston Churchill Memorial Trusts nel 1971, ha scritto un libro sulla storia armena. Ha scritto diversi libri e articoli sulla storia dell'Armenia, una delle sue opere più famose è il libro "Armenia: The Survival of a Nation" (Armenia: la sopravvivenza di una nazione), descritto come "una storia esemplare dell'Armenia Maggiore" [1] e "una presentazione equilibrata" degli eventi durante il genocidio armeno nel periodo storico che va dal 1895 al 1918.[2]

Dopo una lunga ricerca negli archivi, nel 2003 Walker ha completato il suo libro, "Life of Oliver Baldwin" (La vita di Oliver Baldwin), su un soldato, statista e giornalista, figlio di un primo ministro conservatore, che diventò un membro laburista del parlamento britannico.

  • The Armenians, di David Marshall Lang e Christopher J. Walker, London: Minority Rights Group, MRG Report No.32, quinta edizione, 1987
  • Armenia : The Survival of a Nation, ISBN 978-0-312-04944-7, 1980;ISBN 978-0-312-04230-1, 1990
  • Armenia and Karabagh ,ISBN 978-1-873194-00-3, 1991
  • Oliver Baldwin : A Life of Dissent, ISBN 978-1-900850-86-5, 2003
  • Visions of Ararat (scritti sull'Armenia),ISBN 978-1-85043-888-5, 2005
  • "At History's Crossroad: The making of the Armenian nation,", (Gli armeni: da re e sacerdoti a mercanti e commissari) (Recensione del libro) Weekly Standard Nov 27, 2006.
  • Friends or Foes? The Islamic East and the West, History Today, marzo 2007, volume: 57, numero: 3, pagine 50-57
  • Caravans to Oblivion: The Armenian Genocide, di GS Graber, 1996, p. 29

Copyright