Hockey Hall of Fame

La Hockey Hall of Fame (in francese Temple de la renommée du hockey) è una galleria di celebrità istituita per onorare personalità dell'hockey su ghiaccio. Si trova a Toronto, in Canada, e fu fondata nel 1943. La Hockey Hall of Fame è anche un museo sportivo che custodisce ed espone al pubblico materiale su giocatori, squadre e trofei della National Hockey League e della Stanley Cup, incluse memorabilia e documenti che illustrano i primati e i risultati.

Fino al 1961 la Hall of Fame non ebbe una sede stabile; trovò sistemazione in quell'anno quando fu ospitata nei locali al piano terra della Canadian National Exhibition. Dal 1993 è ospitata altresì nell'attuale sede, sempre a Toronto, nei locali in precedenza di proprietà della Banca di Montréal, tra Yonge Street e Front Street.

Nel 1997 l'IIHF inaugurò la propria Hall of Fame a Zurigo e un anno più tardi fu concluso un accordo tra le due istituzioni; in forza di ciò, dal 29 giugno 1998 la galleria della IIHF ha un proprio spazio a Toronto.

Per diventare membro della Hall of Fame, un giocatore dev'essere proposto da un comitato composto da 18 persone e ricevere un parere positivo di almeno 15 dei membri. Ogni anno possono essere nominati al massimo quattro giocatori, due non giocatori ed un arbitro o guardalinee. I giocatori, gli arbitri e i guardalinee devono aver cessato l'attività da almeno tre anni.

In passato questo tempo di attesa fu derogato per alcuni giocatori straordinari. Questo l'elenco dei 10: Dit Clapper; Maurice Richard; Ted Lindsay; Red Kelly; Terry Sawchuk; Jean Béliveau; Gordie Howe; Bobby Orr; Mario Lemieux; Wayne Gretzky.

Copyright