W.S. Holland

W. S. Holland, detto Fluke (Saltillo, 22 aprile 1935Jackson, 23 settembre 2020) è stato un batterista statunitense, di musica country e rockabilly ricordato come membro del gruppo musicale Tennessee Three con Johnny Cash.

Holland iniziò la propria carriera musicale nel 1954 come batterista di Carl Perkins alla Sun Records. Suonò la batteria nell'incisione del 1955 del pezzo Blue Suede Shoes e si esibì in studio insieme al "Million Dollar Quartet" nell'estemporanea sessione che vide coinvolti Elvis Presley, Jerry Lee Lewis, Carl Perkins, e Cash. Nel 1957 apparve con la band di Carl Perkins nel film rock and roll Jamboree, nell'esecuzione di Glad All Over. Nel 1960 W.S. entrò a far parte dei Johnny Cash and the Tennessee Two che divennero quindi The Tennessee Three. Suonò in quasi tutti i più grandi successi di Cash, inclusi Folsom Prison Blues, I Walk the Line e Ring of Fire, e fu il primo batterista a suonare un set completo di batteria al Grand Ole Opry presso il Ryman Auditorium.[1] W.S. rimase con Cash fino al 1997 quando Johnny fu costretto a ritirarsi a causa di vari problemi di salute. Fu Cash a dare a W.S. Holland il soprannome "Father of the Drums" ("padre delle batterie"). Holland è stato introdotto nella Rockabilly Hall of Fame.

Copyright